Frozen, what else?

19Mar09
frozen a new york

frozen a new york

Ok, se proprio non sapete cos’è un Frozen, se non ne avete mai sentito parlare, o non avete capito bene di cosa si tratta. Allora.

Provate a immaginare tanta, tanta gente, per strada, o in qualsiasi altro luogo pubblico. Ognuno con la sua vita, i suoi pensieri. Chi è in ritardo e cammina veloce, chi sta fumando una sigaretta in attesa di qualcuno, o di qualcosa, chi è impegnato in conversazioni serie o giocose.

Ora provate a immaginare la scena in movimento, come in un film. E scattate una foto. Nella foto tutti sono fermi, immobili, no? Come congelati.

Ecco, un Frozen congela ogni movimento per pochi minuti. Per decisione comune. Un lungo brivido di ghiaccio che ci fa restare immobili, ma per scelta.

Se partecipate a un Frozen non sarete soli, deciderete insieme agli altri quando congelarvi, e più sarete, più il brivido di ghiaccio sarà bello. Questo ve lo possiamo garantire!
Un fischio, come d’accordo, e ci si ghiaccia insieme. Un altro fischio, dopo pochi minuti, e ognuno riprende a muoversi.
Qualcuno potrebbe non capire, qualcuno vi guarderà strano, ma cosa importa?

Il 25 marzo a Roma, stiamo organizzando un nuovo Frozen, ma stavolta ci si fermerà in uno dei momenti più belli, l’unico che nessuna crisi ci potrà togliere. Il bacio.

Venite?

Annunci


No Responses Yet to “Frozen, what else?”

  1. Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: